Bonus Export Digitale per le microimprese

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra MAECI (Ministero degli affari e della cooperazione internazionale), ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane) e Invitalia (Agenzia Nazionale per l’attrazione degli investimenti).

L’obiettivo, infatti, è quello di agevolare e promuovere l’internazionalizzazione delle microimprese italiane.

Quindi, il Bonus Export Digitale prevede il finanziamento di spese necessarie all’internazionalizzazione delle micro-imprese manifatturiere. L’importo finanziato ammonta a 4.000€ per le micro-imprese e 22.500 € per le reti e consorzi.

Con lo scopo di agevolare le micro-imprese durante tutto l’iter burocratico, dalla presentazione della domanda fino all’ottenimento del contributo, ALTAnet si impegna a fornire il supporto necessario. Inoltre, abbiamo organizzato un webinar giovedì 30 giugno, alle 16:30.

In meno di 60 minuti approfondiremo i requisiti per la partecipazione e daremo spazio ad eventuali domande su specifiche tecniche e burocratiche.

A seguire si descrive in dettaglio l’elenco delle spese finanziabili.

Cosa finanzia il Bonus?

Le spese finanziate dal bonus Export Digitale sono le soluzioni digitali per l’export, fornite da imprese iscritte nell’elenco delle società abilitate.

Pertanto, le prestazioni puntano a sostenere i processi di internazionalizzazione attraverso:

  • realizzazione di sistemi di e-commerce verso l’estero, siti e/o app mobile;
  • realizzazione di sistemi di e-commerce che prevedono l’automatizzazione delle operazioni di trasferimento, aggiornamento e gestione degli articoli da e verso il web;
  • realizzazione di servizi accessori all’e-commerce;
  • realizzazione di una strategia di comunicazione, informazione e promozione per il canale dell’export digitale;
  • Digital Marketing finalizzato a sviluppare attività di internazionalizzazione;
  • servizi di CMS (Content Management System);
  • iscrizione e/o abbonamento a piattaforme SaaS (Software as a Service) per la gestione della visibilità e spese di Content Marketing;
  • servizi di consulenza per lo sviluppo di processi organizzativi e di capitale umano;
  • upgrade delle dotazioni di hardware necessarie alla realizzazione dei servizi sopra elencati.

Come richiedere il Bonus Export Digitale?

Le finestre utili per l’inserimento della domanda sono così suddivise:

  • compilazione della domanda: dal 10 maggio al 15 luglio 2022;
  • presentazione della domanda: dal 16 maggio al 15 luglio 2022.

Inoltre, per il corretto inserimento della richiesta del beneficio, il richiedente dovrà:

  • essere in possesso di SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale);
  • compilare il modulo di domanda;
  • generare il modulo di domanda sotto forma di pdf immodificabile contenente l’identificativo della domanda, le informazioni e i dati forniti dal richiedente e apporre la firma digitale;
  • caricare la domanda firmata digitalmente e rilasciare il codice predisposizione domanda, necessario per l’invio della stessa.

I servizi finanziabili dal Bonus Export Digitale

Realizzazione del sito web e-commerce multilingua

Uno dei servizi essenziali affinché si possa promuovere l’attività al di fuori del suolo nazionale è appunto il sito web e-commerce.

Le microimprese che, ad oggi, non hanno affermato la loro presenza online, possono comunque promuovere i loro prodotti/servizi attraverso i numerosi Marketplace.

Tuttavia, creando il sito web e-commerce contribuiranno ad espandere non solo la propria presenza online ma soprattutto ad incrementare la consapevolezza del proprio marchio. Inoltre potranno attuare delle azioni di Marketing strategico e operativo più mirate e incisive.

Ovviamente, l’implementazione del sito multilingua è un must! Rivolgendosi ad un target diverso da quello italiano è consigliabile la traduzione del sito almeno in lingua inglese.

Traduzione del sito web

Per le microimprese che hanno già affermato la loro presenza online con un sito mono-lingua, questo è il momento migliore per provvedere all’implementazione di una o più lingue. Puntando, infatti, al mercato internazionale, il sito in lingua inglese è un requisito essenziale. È, tuttavia, consigliabile tradurre il sito nella lingua madre dei principali utenti target.

Digital Marketing

Le attività di Marketing operativo hanno l’obiettivo di incrementare la presenza aziendale online. Si concretizzano in attività SEO (Search Engine Optimization) attraverso le quali si conferisce più visibilità ai contenuti del sito. Infatti, ad oggi, per via dell’enorme concorrenza, essere presenti online non significa essere visibili! Pertanto grazie alle strategie SEO è possibile avere più visibilità sui motori di ricerca. Questo si concretizza in una maggiore possibilità di entrare in contatto con i potenziali cliente (e quindi di aumentare le vendite).

Inoltre attraverso l’utilizzo dei Social Media è possibile incrementare il bacino di utenza e acquisire nuovi prospects. I Social Media, che come risaputo, sono utilizzati da larghissima parte degli utenti, rappresentano il luogo ideale dove incontrare i potenziali clienti. Sponsorizzare prodotti e servizi tramite i social network ha il beneficio di incrementare la consapevolezza del marchio e dirigere parte del traffico online sul sito e-commerce.

Implementazione dei Marketplace online

I Marketplace sono delle piattaforme (ad esempio Amazon) attraverso le quali è possibile promuovere i propri prodotti/servizi online, pur non essendo dotati di un sito e-commerce. Il concreto vantaggio che offrono è la possibilità di espandere il bacino di utenza, incrementare la consapevolezza del marchio, oltre a raggiungere un target mediamente più propenso all’acquisto. Infatti, gli utenti che utilizzano i Marketplace, tendenzialmente sono nella fase più avanzata del processo decisionale, conoscono abbastanza bene il prodotto che intendono acquistare e, grazie ai Marketplace appunto, ricercano ulteriori dettagli (recensioni, prezzi, scontistiche ecc…).

L’ideale sarebbe affiancare il Marketplace al proprio sito e-commerce.

Bundle di servizi

I bundle sono una combinazione di servizi integrati e sinergici per soddisfare le tue esigenze. Gli ulteriori servizi oggetto di fornitura saranno appositamente presentati in dettaglio durante il webinar.

Bundle 1 – Ideale per vendere i tuoi prodotti sul tuo sito e sui Marketplace

  • Creazione sito e-commerce con Prestashop
  • Registrazione e manutenzione dominio e hosting per 24 mesi
  • Lancio prodotti sui Marketplace online

Bundle 2 – Ideale per creare la tua vetrina digitale e vendere sui Marketplace

  • Creazione sito web con catalogo prodotti
  • Lancio dei prodotti sui Marketplace online
  • Shooting fotografico dei prodotti

Bundle 3 – Ideale per creare la tua vetrina digitale e incrementare la consapevolezza del tuo marchio

  • Creazione sito vetrina
  • SEO (Ottimizzazione per i motori di ricerca)
  • Shooting fotografico dei prodotti
  • Social Media Marketing

Bundle 4 – Ideale per creare il tuo catalogo online e venderli sui Marketplace

  • Creazione sito web con catalogo prodotti
  • Registrazione e manutenzione dominio e hosting per 24 mesi
  • SEO (Ottimizzazione per i motori di ricerca)
  • Shooting fotografico

Per ulteriori informazioni, ti aspettiamo nel webinar giovedì 30 giugno, alle 16:30.

Prenota il tuo posto cliccando sul pulsante sottostante e compila il form per l’iscrizione. Approfitta di questa ottima opportunità per dare slancio alla tua impresa!